Login

Register

Login

Register

(Regolamento)

Descrizione del progetto
Medical Summer School – University of Cagliari è l’evento annuale di corsi teorico-pratici di clinica medica organizzati dall’associazione Dipartimento Medico con il contributo dell’Università degli Studi di Cagliari. L’associazione Dipartimento Medico, grazie ad anni di confronto costruttivo tra studenti, docenti, specializzandi e liberi professionisti del settore medico, dall’anno 2017 promuove questa nuova e complementare attività al corso di studi in Medicina e Chirurgia. E’ un’iniziativa rivolta a tutti gli studenti di Medicina e Chirurgia: studenti in sede, fuori sede e partecipanti ai programmi Erasmus e Globus, ma anche ai neolaureati, neoabilitati e specializzandi, afferenti anche ad altre Università, ma con priorità di partecipazione per gli studenti universitari dell’Ateneo di Cagliari, compresi gli studenti stranieri partecipanti ai programmi di scambio internazionale dell’Ateneo medesimo. Questa settimana di formazione intensiva dev’essere intesa come un ulteriore mezzo disponibile per l’apprendimento delle conoscenze pratiche attraverso la gestione di scenari di simulazione medica avanzata realistici, creati grazie all’ausilio del nuovo centro simulazioni di medicina avanzata dell’Università degli Studi di Cagliari. Il corso è anche utile come seminario per il ripasso e la preparazione sulle conoscenze teoriche in vista dei test di abilitazione o di specializzazione medico-sanitaria. Gli aspiranti medici durante il loro corso di studi, si ritrovano di fronte alle più svariate criticità: sono spesso obbligati a dover svolgere tirocini in periodi di preparazione d’esame di altre materie cliniche, svolgere esercitazioni con un numero di colleghi troppo ampio, acquisire competenze in maniera autoctona ed avere un apprendimento in base ai posti letto disponibili per quella specifica clinica. Dal 2017, per contrastare queste ed altre criticità, nasce Medical Summer School – University of Cagliari, l’unico evento in Sardegna e tra i pochi in Italia a fornire gratuitamente oltre cinque corsi teorico-pratici di clinica medica, spaziando dall’approccio al paziente in guardia medica alle tecniche di emergenza in corsia di un reparto di ospedale o alle procedure di un pronto intervento nella continuità assistenziale. L’iniziativa offre la possibilità di mettere il partecipante di fronte a simulazioni cliniche concrete e poter usufruire, ove possibile, di strumentazioni personalizzate per migliorare le competenze pratiche che servono nell’azione medica di tutti i giorni. Verranno trattate per ogni edizione un numero di materie superiore a cinque e decise sulla base della maggiore richiesta annuale degli studenti e dei neolaureati, tenendo conto delle disponibilità economiche dell’associazione e dell’eventuale sostegno tramite finanziamenti pubblici e privati. Ogni iscritto avrà, se necessario, un proprio kit personale (ad esempio uno skin pad per il corso di suture, un otoscopio manuale per il corso di otorino e via discorrendo) e sarà seguito durante le attività da un tutor a lui dedicato. La scelta della formula inglese è frutto non di una banale altezzosa formula comunicativa, ma della volontà di sottolineare una delle finalità più importanti del progetto: lo scambio internazionale. Infatti, partecipando alla Medical Summer School – University of Cagliari ogni iscritto avrà la possibilità di vincere una delle borse di studio in palio per i migliori partecipanti dell’edizione annuale frequentata. Sono premialità che avranno un valore in denaro pari all’importo utile per la partecipazione alle altre Medical Summer Schools presenti nelle altre Università d’Europa o per altri corsi di formazione medica di pari valore didattico e formativo per un valore massimo di 500€ per singolo vincitore. Viene così data la possibilità di migliorare le proprie competenze linguistiche, ma contemporaneamente confrontarsi con le proprie capacità con i colleghi d’oltralpe. Questo e tanto altro è la Medical Summer School di Cagliari, che negli anni vuole diventare un punto di riferimento importante con un’azione ampia e completa su tutte le cliniche svolte nel Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia.

Descrizione generale 
La Medical Summer School è un corso organizzato dall’associazione Dipartimento Medico con il contributo dell’Università degli Studi di Cagliari e/o dell’Ersu di Cagliari e/o di altri enti nazionali e internazionali. È indirizzato a tutti tutti gli studenti di Medicina e Chirurgia: studenti in sede, fuori sede e partecipanti ai programmi Erasmus e Globus, ma anche ai neolaureati, neoabilitati e specializzandi, afferenti anche ad altre Università, ma con priorità di partecipazione agli studenti universitari dell’Ateneo di Cagliari, compresi gli studenti stranieri partecipanti ai programmi di scambio internazionale dell’Ateneo medesimo. Il progetto comprende diverse fasi che per comodità di analisi e comprensione sono di seguito elencate schematicamente:

Fase A: Registrazione partecipanti

Fase B: Svolgimento dell’attività didattica interattiva sulla continuità assistenziale

Fase C: Svolgimento delle attività teorico-pratiche di simulazione medica avanzata

Fase D: Conferenza tematica dei docenti e delle Istituzioni con saluti delle autorità

Fase E: Test finale di valutazione e acquisizione accreditamenti dei partecipanti

Fase F: Cena finale per i partecipanti e premiazioni dei migliori discenti

Fase A
In questa fase i partecipanti effettueranno la conferma di registrazione nei banchi dedicati dalle ore 8.30 alle ore 9.30 del 23 Settembre 2019 con l’ausilio dello staff della segreteria organizzativa di Dipartimento Medico. Il tavolo di ricevimento sarà presso l’atrio al piano 0 dell’asse didattico I (asse didattico E della vecchia planimetria), in prossimità degli ingressi superiori della sala congressi della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari (cosiddetta aula magna rossa). E’ richiesta la massima puntualità e la seguente documentazione:

  • Documento di riconoscimento: Patente di guida; Carta d’identità; Passaporto. Non sono ammesse, né riconosciute valide, le tessere di centri commerciali, palestre e altre card similari;
  • Copia del documento di registrazione alla Medical Summer School 2019 ricevuto per e-mail al momento dell’iscrizione al corso. Può essere mostrato e fornito allo staff tramite copia cartacea, ma anche in formato digitale tramite smartphone, tablet e computer;
  • Copia dell’accettazione della quota di prenotazione alla partecipazione del corso. Sono accettate esclusivamente le attestazioni rilasciate e vidimate dall’associazione Dipartimento Medico copia a mano o le ricevute di conferma a mezzo pec dalla casella dipartimentomedico@pec.it;
  • Documento identificativo di appartenenza o maturazione degli studi presso l’Università degli Studi di Cagliari (libretto universitario, tessera unica studente) oppure Documento identificativo di appartenenza o maturazione dell’attività professionale presso l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della propria Provincia di Cagliari (numero di matricola, tesserino medico, P.Iva ecc.). Sono accettate le medesime documentazioni per i discenti provenienti anche da altri Atenei o Ordini del territorio nazionale. Nel caso di neolaureati, è obbligatorio fornire la data di discussione della tesi di Laurea entro e non oltre i 15 giorni precedenti all’inizio della manifestazione per il controllo da parte della segreteria del proprio corso di Studi di afferenza. Per gli Studenti partecipanti ai programmi di scambio internazionale è obbligatorio presentare il documento di certificazione che attesti il proprio status di formazione nell’Università a cui afferisce il partecipante per il periodo formativo (ad esempio i certificati I.S.M.O.K.A. per l’Ateneo di Cagliari).

Al termine della registrazione verrà fornito ai partecipanti il materiale didattico generale per lo svolgimento del corso (a titolo esclusivamente esemplificativo: cartella, penna, matita, Block notes) e un badge identificativo per le aule o le sale che lo necessitino per i controlli dello staff dell’associazione Dipartimento Medico o del personale dell’Università degli Studi di Cagliari. Sarà, inoltre, presentato il programma del progetto Medical Summer School 2019 nel dettaglio, permettendo agli iscritti di formulare qualsiasi domanda di chiarimento sulle attività ai tutor o ai referenti dell’associazione. 

Fase B
In questa fase la totalità degli iscritti al corso della Medical Summer School 2019, parteciperanno alle lezioni interattive presso la sala congressi della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari (cosiddetta aula magna rossa) della Cittadella Universitaria di Monserrato. Le lezioni inizieranno alle ore 09.00 di Lunedì 23 Settembre 2019 con un percorso formativo che tratterà le questioni relative alle responsabilità burocratiche, le norme vigenti sulla continuità assistenziale e le informazioni medico legali fondamentali per i professionisti sanitari in servizio in guardia medica.

Fase C
E’ la fase dei workshop. Verranno eseguite delle lezioni teoriche, ma soprattutto pratiche per ogni singola materia in calendario. Sulla base degli impegni dei docenti si cercherà di distribuire il più possibile le lezioni teoriche la mattina e le lezioni pratiche nel pomeriggio per un miglior rendimento dei partecipanti. E’ severamente vietato arrivare in ritardo alla lezione del docente, il quale avrà la possibilità di rifiutare la partecipazione dell’iscritto o non riconoscere la firma di presenza per l’attestato di partecipazione, fatto salvo casi imprevedibili e/o di causa maggiore (gravi problemi di salute, problemi con l’autovettura documentabili) e/o assenze preventivamente giustificate. Le lezioni iniziano alle ore 9.00 e si interrompono alle ore 13.00 per la pausa pranzo. Il coffee break è previsto per le ore 11.00 nelle lezioni della mattina e per le ore 17.00 nelle lezioni del pomeriggio. Le lezioni pomeridiane iniziano alle ore 15.00 e terminano alle ore 19.00 di ogni giornata di corso.

Fase D
Dalle 9.00 alle ore 20.00 di Sabato 28 Settembre 2019 verrà svolta una conferenza sul mondo della Sanità in Sardegna, in Italia e nella comunità Europea. Verranno portati i saluti ai partecipanti dalle autorità e sarà illustrato la progettualità che le istituzioni hanno intenzione di portare avanti riguardo il percorso formativo in Medicina e Chirurgia. La conferenza è parte integrante del corso della Medical Summer School 2019 e per cui è richiesta la partecipazione degli iscritti per gli accreditamenti finali. Il programma degli interventi del convegno sarà comunicato nelle prossime settimane agli interessati di concerto con la Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari su tutte le piattaforma dei comunicazione dell’associazione Dipartimento Medico e dell’Ateneo. 

Fase E
E’ la fase dei test ed il momento di valutazione dei partecipanti. E’ obbligatoria per la consegna dell’attestato, salvo diverse disposizioni preventivamente concordate e giustificate. Il tempo per ogni prova è di 30 minuti a materia. Il test consiste in una prova teorica con massimo 15 domande (a crocette) e/o con una prova pratica sulle strumentazioni usate durante il corso. Al termine di ogni compito (pratico o teorico a discrezione del docente) verrà svolta la correzione del compito entro un’ora dalla consegna. Terminati i test verranno rilasciati gli attestati di partecipazione. Immotivate assenze e ripetuti ritardi non giustificati possono essere causa di esclusione e perdita della possibilità di vincita di una delle borse di studio in palio, nonchè della perdita dell’attestato.

Fase F
Alle 20.30 del giorno delle verifiche finali si svolgerà la cena con i partecipanti in una delle pizzerie della città, per permettere un momento di aggregazione sociale oltre che professionale dei partecipanti. Durante la cena verranno svolte le premiazioni dei migliori iscritti e vincitori delle borse della Medical Summer School 2019. Terminata la cena, se saranno presenti attività serali valide, potrebbe essere fornito gratuitamente un drink di saluto ai partecipanti.

La pizzata è un servizio aggiuntivo a disposizione dei partecipanti, i quali, se interessati, dovranno comunicare la volontà di usufruirne tre giorni prima della fine della manifestazione, salvo altre disposizioni in merito. Stessa procedura sarà applicata per tutte le eventuali attività extra-didattiche a disposizione dei partecipanti. Il contributo previsto per ciascuno partecipante interessato alla pizzata finale è pari a 10€ e comprende una pizza, una bibita analcolica/alcolica, dolce, amaro, caffè e acqua. Il prezzo è ridotto rispetto alla media di spesa locale grazie a un contributo di spesa gentilmente offerto dall’associazione ai partecipanti all’iniziativa.

La quota di prenotazione per la pizzata non sarà rimborsabile.

Coffee Break:

  • Caffè
  • Thè
  • Acqua (Naturale e frizzante)
  • Bibite analcoliche
  • Succhi di frutta
  • Snacks

Si evidenzia che l’ingresso al buffet sarà possibile esclusivamente per i partecipanti, i quali dovranno mostrare il proprio badge identificativo fornito al momento della registrazione.

Eventuali intolleranze e allergie alimentari devono essere comunicate dai partecipanti almeno sette giorni prima dall’inizio delle attività. In caso contrario l’associazione e i suoi referenti non si assumono la responsabilità del disservizio per il partecipante. 

In alcun modo è permesso avanzare la richiesta di usufruire dei servizi di coffee break fuori dagli orari previsti nel calendario del corso.

Le pause hanno una durata massima di trenta minuti per coffee break.

Il coffee break è un servizio messo a disposizione dei partecipanti, i quali, se interessati, dovranno comunicare la volontà di usufruirne entro 30 giorni dall’inizio della manifestazione, salvo altre disposizioni in merito e preventivamente concordate con la Dipartimento Medico. Il contributo previsto per ciascuno partecipante interessato al coffee break è pari a 10€ per cinque giornate intere di corso (quindi coffee break del mattino e pomeriggio) e di 15€ per tutte le dieci giornate di iniziativa. Il prezzo medio pari a 2€ per giornata di ogni singolo partecipante è possibile grazie a un contributo di spesa gentilmente offerto dall’associazione ai partecipanti all’iniziativa.

Lezioni e workshop della Medical Summer School 2019:
Il corso Medical Summer School 2019 è un corso a cura del Prof. Finco. Gli studenti del CDL di Medicina e Chirurgia di Cagliari possono ricevere un accreditamento di 4,5 CFU per il proprio percorso accademico. Sono possibili anche accreditamenti per i professionisti sanitari pari a 45 ECM FAD, in caso di una richiesta formale da inviare alla segreteria organizzativa della Dipartimento Medico tramite l’indirizzo di posta elettronica dipartimentomedico@gmail.com. I richiedenti del servizio extra di crediti ECM FAD dovranno versare un simbolico contributo di 29,99€ entro la fine della Medical Summer School. In caso contrario decadrà insindacabilmente la loro richiesta dei 45 ECM FAD previsti. A tutti i partecipanti, di qualunque ordine e grado, sarà fornito anche un attestato di partecipazione per il proprio curriculum vitae. Si evidenzia che il riconoscimento degli accrediti e dell’attestato di partecipazione è conferibile esclusivamente ai partecipanti che abbiano frequentato almeno il 75% delle ore dell’intero corso Medical Summer School 2019. Gli iscritti della Medical Summer School 2019 tratteranno dal 23 Settembre 2019 al 2 Ottobre 2019 le seguenti discipline:

  • Le procedure di continuità assistenziale (Dott. Carlo Piredda);
  • Le normative e la Medicina legale in Guardia Medica (Dott. Giampaolo Maietta);
  • Comunicazione efficace tra medico e paziente (Dott.ssa Francesca Beccu);
  • Approccio e trattamento del paziente in Guardia Medica (Dott.ssa Francesca Beccu);
  • Approccio e trattamento del paziente psichiatrico in Guardia Medica (Dott.ssa Francesca Maria Beccu);
  • Procedure cliniche d’urgenza in Guardia Medica (Dott.ssa Ludovica Murgia);
  • Corso di Emergenze in sala di regia su paziente ospedalizzato (Dott. Massimiliano Carta);
  • Corso di Simulazione clinica in emergenza (Dott.ssa Ludovica Murgia);
  • Corso di Blsd, Als e utilizzo del Defibrillatore (Dott. Massimiliano Carta);
  • Corso di uso e apprendimento di tecniche di emergenza (Dott. Massimiliano Carta);
  • Corso di Primo soccorso (Dott.ssa Ludovica Murgia);
  • Corso di Suture (Dott. GianMario Addari);
  • Corso di Otorinolaringoiatria (Dott. Giulio Addari)
  • Corso di Lettura e interpretazione dell’ECG (Dott.ssa Ambra Masi)
  • Corso di lettura e interpretazione dell’RX (Dott.Emanuele Piras)
  • Corso di lettura e interpretazione ecografica (Dott.Emanuele Piras)  NOVITÁ!!!

Lezioni e workshop in dettaglio:
Il corso Medical Summer School 2019 è un corso accreditato dall’Università degli Studi di Cagliari a cura del Prof. Gabriele Finco per un totale di 4,5 CFU.

La Guardia Medica – Prima parte

23/09/2019   (09.00-19.00)
Sala congressi della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari (cosiddetta aula magna rossa)
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Libero

A) Workshop sulle procedure di continuità assistenziale a cura del Dott. Carlo Piredda

Durante la prima parte dell’attività verranno forniti ai partecipanti delle linee guida sulla gestione della burocrazia precedente e durante il turno in Guardia Medica e le relative implicazioni legali:

  • Ricettario e codice regionale, il timbro, il modulo gm e le eventuali prestazioni aggiuntive;
  • Guida alla compilazione della ricetta SSN e dematerializzata;
  • Le note aifa;
  • Le esenzioni;
  • Le certificazioni più frequenti in Medicina Generale e in Continuità assistenziale;
  • Cosa fare all’arrivo in guardia medica;
  • Cosa fare in caso di malfunzionamento del telefono;
  • La chiamata telefonica con il paziente e la compilazione del registro;
  • La visita domiciliare: quando farla, quando non farla e i rischi legali nel prendere la decisione;
  • Avviso di medico in visita, come organizzare la borsa;
  • La ricetta medica: differenze tra quella bianca e quella rosa e la corretta compilazione di entrambe, validità temporale;
  • Procedura in caso di constatazione di decesso;
  • Cenni di lavoro in privato: partita IVA e compilazione della ricevuta.

B) Workshop sulle normative e la medicina legale in Guardia Medica a cura del Dott. Giampaolo Maietta

Durante la seconda parte dell’attività verranno forniti ai partecipanti delle linee guida sulle relative implicazioni medico legali durante l’esercizio della professione nell’attività di continuità assistenziale:

  • IL ruolo giuridico del medico: la denuncia di reato e il referto all’AG;
  • La corretta compilazione del referto/denuncia di reato;
  • Le certificazioni:

                           − Certificato di infortunio sul lavoro e malattia professionale Inail;
                           − Certificato di malattia Inps;
                           − Certificato di constatazione di decesso;
                           − Scheda di morte Istat;
                           − Certificati obbligatori destinati all’autorità Sanitaria.

  • Discussione su casi reali:

                           − La visita domiciliare: quando è obbligatorio farla;
                           − La telefonata in guardia medica: come gestirla;
                          − L’ispezione esterna di cadavere: quando richiedere l’intervento del medico legale (il suicidio, la                                  morte sospetta, l’infortunio sul lavoro).

La Guardia Medica – Seconda parte

24/09/2019   (09.00-19.00)
Sala congressi della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari (cosiddetta aula magna rossa)
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Libero

C) Workshop sulla comunicazione efficace tra medico e paziente a cura del Dott.ssa Francesca Beccu
D) Workshop sull’approccio e trattamento del paziente in Guardia Medica a cura del Dott.ssa Francesca Beccu

Durante la seconda parte delle lezioni sulla Guardia Medica si parlerà della comunicazione efficace tra medico e paziente. Spesso ci si ritrova a dover gestire situazioni delicate ed è necessario sapere come comunicare, ma soprattutto cosa NON comunicare. Cominciando dal linguaggio del corpo fino ad arrivare a quello verbale, verranno forniti ai partecipanti i rudimenti di una comunicazione atta ad instaurare un rapporto di fiducia con il proprio paziente.

  • Cenni di comunicazione strategica 
  • Come utilizzare la comunicazione strategica durante la visita medica 
  • Relazione medico-paziente: gli approcci del medico al paziente

⁃ Approccio al paziente pediatrico
– Approccio ai genitori dell’assistito
– Approccio al paziente adulto
– Approccio al paziente geriatrico
– Approccio ai parenti o amici dell’assistito
– Approccio alla donna in gravidanza
– Approccio ai parenti o amici della donna in gravidanza

  • Cenni di comunicazione di diagnosi infausta
  • Cenni di comunicazione di errori medici

E) Workshop sull’approccio e trattamento del paziente psichiatrico in Guardia Medica a cura della Dott.ssa Francesca Beccu

Nel pomeriggio del 24 Settembre 2019 dalle ore 15.00 verrà invece affrontata la gestione del paziente psichiatrico. Il medico di continuità assistenziale si ritroverà spesso a dover gestire gli attacchi di panico o lo stato maniacale o depressivo di un paziente con bipolarismo. In queste circostanze, oltre la fondamentale conoscenza farmacologica, sarà molto importante saper comunicare efficacemente ed essere in grado di sapere quali procedure attuare e soprattutto quando attuarle.

  • Accoglienza del paziente psichiatrico 
  • Crisi d’ansia e attacchi di panico
  • Crisi isterica
  • Crisi depressiva
  • Crisi maniacale
  • Crisi psicotica
  • Suicidio
  • Linee guida TSO
  • Approccio al paziente ansioso 
  • Approccio al paziente in stato maniacale 
  • Approccio al paziente in stato depressivo

Corso sulle procedure d’urgenza in guardia medica a cura della Dott.ssa Ludovica Murgia:

25/09/2019   (09.00-13.00)
Sala Regia del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Divisa Blu e Camice Bianco 

La mattinata del 25 Settembre 2019 sarà dedicato alla trattazione delle patologie di urgenza, per la quale spesso è necessaria l’attivazione di soccorsi avanzati oltre che l’invio in Pronto Soccorso per una gestione più specifica del paziente. Non si può prescindere dal menzionare il dolore toracico, il quale necessita sempre di un invio del paziente al Pronto Soccorso, ma che spesso concede al medico di continuità assistenziale il tempo necessario per un primo intervento farmacologico. Ma ci sono altre e numerose situazioni in cui il medico in Guardia Medica deve gestire il paziente in emergenza e in breve tempo dovrà attuare le dovute procedure per un arresto cardiaco, uno shock ipovolemico o uno shock anafilattico.

      • L’edema polmonare acuto
      • Trattamento dell’arresto cardiaco (ALS / cenni EPLS)  
        o Ritmi defibrillabili / non defibrillabili
        o Gestione delle vie aeree
        o Gestione delle vie aeree (pratica: BVM, LMA, IOT)
        o Farmaci dell’arresto
        o RCP e defibrillatore (teoria)
        o RCP e defibrillatore (pratica)
        o Bradiaritmie 
        o Tachiaritmie
        o Cenni EPLS
      • Malessere toracico
      • Le crisi ipertensive
      • Attività simulativa e debriefing

Corso di Primo Soccorso a cura della Dott.ssa Ludovica Murgia:

25/09/2019   (15.00-19.00)
Sala Regia del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Divisa Blu e Camice Bianco 

Workshop di corso di Primo Soccorso a cura del Dott.ssa Ludovica Murgia tratterà dei seguenti argomenti:

      • Valutazione del paziente internistico in urgenza
      • Dispnea e malattie dell’apparato respiratorio
      • Alterazione dello stato mentale
      • Dolore addominale
      • Iper/ipoglicemia
      • Shock in generale

Corso di Emergenza clinica a cura del Dott.Massimiliano Carta

26/09/2019   (09.00-13.00)
Sala Regia del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Divisa Blu e Camice Bianco 

Workshop di corso di Emergenze a cura del Dott. Massimiliano Carta che tratterà dei seguenti argomenti:

      • Approccio alla gestione dell’emergenza/urgenza
      • Arresto Cardiaco (Cause, prevenzione e terapia)
        o Technical and non technical skills
        o Cause e prevenzione dell’arresto cardiaco
        o Catena della sopravvivenza e early warning scoring systems
        o Approccio ABCDE
        o Trattamento delle cause reversibili d’arresto
        –  le 4 I:
        o Ipotermia
        o Ipossia  + Disostruzione delle vie aeree
        o Ipovolemia
        o Ioni (disionie)
        –  le 4 T:
        o Intossicazione (Tossici e farmaci)
        o Tamponamento cardiaco
        o Trombosi (embolia polmonare – trombosi coronarica)
        o Pneumotorace
      • Blsd teoria
      • Als teoria

Corso di simulazione medica avanzata di emergenza a cura del Dott.Massimiliano Carta

26/09/2019   (15.00-19.00)
Sala Regia del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Divisa Blu e Camice Bianco 

Workshop di simulazione di emergenze in corsia a cura del Dott. Massimiliano Carta tratterà dei seguenti argomenti:

      • Scenari clinici e debriefing
      • Scenario paziente Politraumatizzato
        – Approccio al trauma e shock emorragico
        o Immobilizzazione rachide, bacino, arti
        o gestione delle vie aeree nel trauma
        o Trattamento paziente emorragico
        o Ustioni
      • Shock anafilattico (riconoscimento e gestione)
      • Scenario di Sindrome Coronarica Acuta
      • Scenario Shock Settico
      • Asma e laringospasmo
      • Urgenze ipertensive
      • Emogasanalisi
        o Introduzione eq acido base
        o Acidosi respiratoria
        o Acidosi metabolica
        o Alcalosi respiratoria
        o Alcalosi metabolica
        o Disturbi misti
        o Esercitazione
      • Scenario di Insufficienza Respiratoria

Corso di BLSD, ALS e defibrillazione a cura della Dott.ssa Ludovica Murgia:

27/09/2019   (09.00-13.00)
Sala Y del Centro Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Divisa Blu e Camice Bianco 

Workshop di simulazione di emergenze in corsia a cura della Dott.ssa Ludovica Murgia e tratterà dei seguenti argomenti:

      • Attività simulativa e debriefing
      • RCP e defibrillatore (teoria)
      • RCP e defibrillatore (pratica)
      • Linee Guida ERC-IRC
      • BLSD 
      • ALS 

Corso sull’uso e apprendimento delle tecniche di emergenza a cura del Dott. Massimiliano Carta:

27/09/2019   (15.00-19.00)
Sala Regia del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Divisa Blu e Camice Bianco 

Workshop di corso di Emergenze a cura del Dott. Massimiliano Carta e tratterà dei seguenti argomenti:

      • Rafforzamento degli Skills 
      • Indicazione e Controindicazioni Pratiche Pneumotorace
      • Tecnica Intubazione Orotracheale
      • Prelievo arterioso
      • Cannulazione Venosa
      • Valutazione conoscenze pratiche acquisite

Corso di Otorinolaringoiatria ambulatoriale a cura del Dott.Giulio Addari:

30/09/2019   (09.00-19.00)
Sala didattica del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Camice Bianco 30/09/2019   (09.00-19.00)

Workshop di Otorinolaringoiatria a cura del Dott. Giulio Addari tratterà dei seguenti argomenti:

      • Anatomia e fisiologia dell’orecchio esterno, medio e interno
      • Gestione delle patologie otologiche più frequenti
      • L’otoscopia: pratica con ausilio di otoscopio tradizionale e video-otoscopio HD
      • Anatomia e fisiologia del naso e dei seni paranasali
      • Gestione delle patologie nasali più frequenti
      • Anatomia e fisiologia del cavo orale e dell’orofaringe
      • Gestione delle patologie più frequenti di cavo orale e orofaringe e come gestire il paziente in ambito ambulatoriale e quando è preferibile inviarlo al Pronto Soccorso.

Corso di Suture e basi chirurgiche a cura del Dott. Gian Mario Addari:

01/10/2019   (09.00-13.00)
Sala didattica del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Camice Bianco

Workshop di suture a cura del Dott.Gianmario Addari tratterà dei seguenti argomenti:

      • Tipologia delle Ferite;
      • L’anestesia Locale;
      • La Medicazione pre-sutura;
      • I materiali;
      • Le tecniche di sutura;
      • La cicatrizzazione;
      • La specializzazione di chirurgia generale in Italia;
      • Le potenzialità lavorative del giovane chirurgo.
      • I Materiali previsti: gli antisettici, lo strumentario, gli antibiotici ad ampio spettro;
      • Il lavaggio delle mani;
      • Preparazione di una ferita (ferite lacerocontuse, ferite chirurgiche: cosa fare/cosa non fare);
      • Medicazioni avanzate;
      • L’importanza del T.I.M.E.;
      • Le piaghe da decubito (e le medicazioni avanzate): cenni, classificazione, principi di trattamento;
      • Le infezioni del sito chirurgico;
      • Discussione di casi clinici

Corso di Principi di Chirurgia Plastica a cura del Dott. Gian Mario Addari:

01/10/2019   (15.00-19.00)
Sala didattica del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Camice Bianco

Workshop di principi di chirurgia plastica a cura del Dott.GianMario Addari tratterà dei seguenti argomenti:

      • La sutura estetica;
      • La procedura estetica;
      • Trattamento di ferite arto superiore;
      • Trattamento di ferite arto Inferiore;
      • La cicatrizzazione;
      • La specializzazione di chirurgia plastica in Italia;
      • Le potenzialità lavorative del giovane chirurgo plastico in Italia

Corso di lettura e interpretazione dell’Rx Torace a cura del Dott.Emanuele Piras:

02/10/2019   (09.00-13.00)
Sala didattica del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Camice Bianco

Workshop di Lettura e interpretazione RX Torace a cura del Dott. Emanuele Piras tratterà dei seguenti argomenti:

      • Come nasce l’immagine radiologica;
      • Radiazioni ionizzanti: il problema della dose;
      • Come richiedere un esame radiologico del torace;
      • Come si esegue una RX del torace: proiezioni più comuni;
      • Dall’anatomia all’immagine;
      • Le strutture normali nella radiografia del torace;
      • Dalla patologia all’immagine.

Corso di lettura e interpretazione Ecografica a cura del Dott.Emanuele Piras:

02/10/2019   (15.00-19.00)
Sala didattica del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Camice Bianco

Workshop di Lettura e interpretazione RX Torace a cura del Dott. Emanuele Piras tratterà dei seguenti argomenti:

      • Come nasce l’immagine ecografica;
      • Gestione ecografica del paziente con dolore addominale;
      • Utilità dell’ecografia nel paziente traumatico;
      • Analisi di calcolosi, colecisti renale e appendicite;
      • Dall’anatomia all’immagine in ecografia;
      • Patologia ginecologica;
      • Lesioni traumatiche degli organi
      • Studio dell’aorta.

Corso di lettura e interpretazione dell’ECG a cura del Dott.ssa Ambra Masi:

03/10/2019   (09.00-13.00)
Sala didattica del centro di Simulazioni della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari
Asse Didattico I (ex asse E) – Cittadella Universitaria di Monserrato
Abbigliamento richiesto: Libero

Workshop di lettura e interpretazione dell’ECG a cura del Dott.ssa Ambra Masi tratterà dei seguenti argomenti:

      • Ecg basale
      • Tachicardie sopraventricolari 
      • Tachicardie ventricolari
      • Blocchi atrioventricolari
      • Blocchi di branca
      • Infarto del miocardio
      • Letture Ecg interattive

Modalità di iscrizione

Le iscrizioni saranno aperte dalle ore 18:00 del 31 Luglio 2019 e saranno chiuse entro e non oltre la mezzanotte del 31 Agosto 2019. Dovranno essere effettuate tramite l’accesso al portale del link google:

https://docs.google.com/forms/d/1nYytSo9MUu1X5IVmjnZpPMAoH-UlU2rj8A1RWSHOi8o/edit.

In seguito se ammesso in graduatoria dovrà accedere al sito www.dipartimentomedico.it e cliccare alla voce Prodotti correlata. Le iscrizioni verranno effettuate on-line per una maggiore trasparenza per i richiedenti e per una certezza di assegnazione della quota di partecipazione dei richiedenti. Sono disponibili per i costi ingenti dell’iniziativa un numero limitato di posti, pari a 50 per l’edizione 2019. Di questi, 40 sono dedicati a studenti e 10 a neolaureati/neoabilitati e/o altri professionisti. In caso di ridotta frequenza della richiesta di una delle due categorie, il posto sarà assegnato alle domande in avanzo secondo la tempistica di iscrizione registrata dal server. ( Esempio: alla chiusura delle iscrizioni risultano 38 studenti e 10 neolaureati. I due posti liberi vengono assegnati alle due prenotazioni dei due neolaureati in surplus, l’11esimo e il 12esimo prenotanti. Il discorso ovviamente è valido anche nella situazione diametralmente opposta: studenti su neolaureati/neoabilitati).

Qualora un richiedente fosse escluso dalla graduatoria finale dei partecipanti al corso per esaurimento posti, ma avesse provveduto in buona fede al versamento della quota di prenotazione durante la procedura di registrazione, la quota verrà interamente rimborsata. Trattandosi comunque di donazioni volontarie è anche possibile contribuire anche se non interessati alla partecipazione al corso. La conferma on-line dev’essere seguita dal contributo di partecipazione di euro 79,99 € (euro settantanove/99) in caso di prenotazione come gruppo o di 99,99 € (euro novantanove/99) nel caso di prenotazione come singolo partecipante. 

Prenotazione Singolo Partecipante:

È la persona che intende avere una prenotazione immediata per la sua partecipazione all’evento. Il suo contributo è maggiore rispetto all’iscrizione di gruppo per evitare che il posto riservato da una singola persona possa essere non utilizzato dal prenotante, come purtroppo successo in alcuni corsi passati. Si è infatti potuto constatare che esistono persone in grado di affrontare serenamente la prenotazione in oggetto e non avere alcuna difficoltà a ritenerla una cifra così modica di cui privarsi spensieratamente. Al fine di evitare situazioni simili, dove senza alcun preavviso non si  prenda parte all’iniziativa, privando così altri colleghi dei servizi offerti, l’associazione Dipartimento Medico ha introdotto un vincolo di prenotazione più importante, cosicché solo chi possiede un reale interesse per la Medical Summer School proceda con la registrazione.

Prenotazione Gruppo di Partecipanti:

Sono le persone che intendono procedere a una prenotazione condivisa con più colleghi. La prenotazione può essere effettuata singolarmente dagli interessati o da un singolo per l’intero gruppo. Affinchè la prenotazione sia valida, è obbligatorio che la prenotazione avvenga per un minimo di quattro persone e fino a un massimo di dieci. Nel caso le richieste pervengano singolarmente è obbligo dei richiedenti che vogliano usufruire della prenotazione di gruppo indicare tramite posta elettronica all’indirizzo e-mail dipartimentomedico@gmail.com i nominativi dei colleghi con cui si vuole procedere alla prenotazione per l’evento.

Esempio:

      • Mario Rossi prenotante, indicherà e invierà i nominativi dei suoi compagni di gruppo: Anna Verdi, Francesco Bianchi, Pietro Neri.
      • Contemporaneamente o successivamente, ma entro e non oltre tre giorni lavorativi dalla richiesta di Mario Rossi, Anna Verdi effettuerà il suo ordine e indicherà i suoi compagni di gruppo: Mario Rossi, Francesco Bianchi, Pietro Neri.
      • In maniera analoga dovranno fare Francesco Bianchi e Pietro Neri.

Ritardi non motivati nel completamento della prenotazione da parte dei membri del gruppo o il mancato raggiungimento del numero minimo di quattro persone portano dapprima alla sospensione della procedura di prenotazione con la richiesta di integrazione della quota come singolo partecipante. In un secondo momento potrà avvenire la perdita del proprio posto riservato, lo scalare nella graduatoria dell’evento e conseguente esclusione definitiva dalla graduatoria di prenotazione e l’annullamento della prenotazione. Sarà pertanto necessario eseguire di nuovo tutta la procedura richiesta per l’iscrizione alla Medical Summer School 2019. La prenotazione di gruppo è valida solo al raggiungimento di un minimo di quattro partecipanti. Si confida che un interesse generale e non del singolo possa evitare situazioni di assenze improvvise alle attività della Medical Summer School 2019. In caso di imprevisti per uno dei membri del gruppo, per cui il numero dei partecipanti scendesse sotto il numero minimo richiesto di quattro partecipanti, è obbligatorio avvisare immediatamente la segreteria organizzativa all’indirizzo di posta elettronica dipartimentomedico@gmail.com per non perdere il proprio diritto eventuale alla prenotazione di gruppo. Nel caso invece di una rinuncia di un membro del gruppo, ma con un numero di persone superiore a quattro, provvedere solo all’avviso della segreteria organizzativa all’indirizzo di posta elettronica dipartimentomedico@gmail.com e attendere di essere contattati.

In entrambi le modalità di prenotazione è obbligatorio effettuare il versamento del contributo di donazione indiretta entro e non oltre il terzo giorno lavorativo dalla data di prenotazione. Le modalità di prenotazione accettate sono a mezzo contanti presso l’ufficio della segreteria dell’associazione Dipartimento Medico previa prenotazione negli stabili in prossimità del Policlinico Universitario (Asse didattico 2 – Secondo Piano – Università degli Studi di Cagliari – Cittadella Universitaria – Monserrato (CA) – 09042) o a mezzo bonifico bancario al numero IBAN IT33Q0306967684510749155099  presso l’istituto di credito e risparmio di Banca Prossima o tramite carta di credito con protezione della piattaforma Paypal. La procedura è da ritenersi conclusa solo al ricevimento di una e-mail di conferma dall’indirizzo di posta elettronica certificata dipartimentomedico@pec.it che informerà del completamento della procedura della propria iscrizione.

Nota:

      • Conserva l’e-mail di conferma ordine.
      • Conserva l’e-mail di completamento della procedura.
      • Il numero d’ordine (ad esempio #3870) non indica per forza il numero di richiedenti all’evento, ma può rappresentare gli identificativi del prodotto/servizio fornito, poiché l’associazione svolge anche altre attività.
      • Prenota per tempo, non aspettare gli ultimi giorni. Le iscrizioni non potranno essere riaperte una volta terminate e non potranno essere forniti i nominativi dei prenotanti, nè sono ammessi contatti con l’associazione di altri partecipanti che hanno prenotato precedentemente per chiedere eventuali procedure non previste nel seguente regolamento che possono creare situazioni di scarsa trasparenza.
      • Se sopraggiungono imprevisti (esami o altre motivazioni personali valide) per cui la tua partecipazione all’evento non può più essere garantita, informa i nostri uffici, vedremo di aiutarti per il recupero della tua quota di prenotazione di donazione, ma non togliere la possibilità di partecipazione ai tuoi colleghi.
      • Rispetta la tua Università. L’Ateneo di Cagliari e i suoi enti contribuiscono per darti questa e altre opportunità. Aiutaci a rendere i nostri servizi sempre migliori, compilando con serietà i questionari che ti saranno forniti alla fine di ogni attività. Il tuo parere è per tutti noi importante.
      • Rispetta le attrezzature che ti sono fornite, le tue tasse possono e devono essere utilizzate anche per altri servizi.
      • Medical Summer School è un’iniziativa con almeno 5 corsi teorico-pratici. I corsi dell’edizione 2019 sono 19 rispetto ai 7 dell’edizione 2017. Nell’edizione di quest’anno sono offerte le seguenti iniziative:  Le procedure di continuità assistenziale; Le normative e la Medicina legale in Guardia Medica; Comunicazione efficace tra medico e paziente; Approccio e trattamento del paziente in Guardia Medica; Approccio e trattamento del paziente psichiatrico in Guardia Medica; Procedure cliniche d’urgenza in Guardia Medica; Corso di Suture; Principi di Chirurgia Plastica; Medicazione e Trattamento delle ferite; Lettura e interpretazione RX Torace; Corso di Otorinolaringoiatria; Corso di Emergenze in sala di regia su paziente ospedalizzato; Corso di Simulazione clinica in emergenza; Corso di Blsd, Als e utilizzo del Defibrillattore; Linee Guida IRC e Linee Guida American Hearth; Corso di uso e apprendimento di tecniche di emergenza; Corso di Primo soccorso; Corso di Lettura e Interpretazione dell’ECG; Lettura e interpretazione Ecografica NOVITÁ!!!;
      • Come documentabile dalle varie pubblicità cartacee/social e web in generale, ogni singolo corso teorico-pratico sopra citato in ambito medico, esterno alla Dipartimento Medico, consta di un prezzo che oscilla tra gli 80€ e i 280€ ognuno, per un totale di un corso settimanale pari a 300€ o 2680€ a persona (escluse ovviamente le pause break, la cena finale e le borse di studio). A comprova di quanto dichiarato, l’associazione Dipartimento Medico si impegna a fornire un’iscrizione gratuita a un altro dei suoi corsi annuali in collaborazione con Saniform Sardinia o altri enti nazionali a chiunque dimostri inequivocabilmente l’esistenza di corsi teorico-pratici di settore medico a importi inferiori in rapporto a tutti i servizi da noi forniti.
      • Per completezza di analisi, si evidenzia che la possibilità fornita ai richiedenti che rispondono ai requisiti per la Medical Summer School – University of Cagliari di partecipare a un evento gratuito di questo livello è frutto del sostegno contributivo dell’Università degli Studi di Cagliari come da D.R. n°1272/2018 del 27.12.2018 e di altri enti o partner dell’iniziativa.
      • Le quote di prenotazione sono nate per evitare esclusivamente assenze ingiustificate e impegnare seriamente posti e servizi che devono raggiungere il maggior numero di studenti. Le quote di prenotazione sono donazioni indirette dei partecipanti, il cui totale verrà in seguito devoluto e utilizzato per l’acquisto di materiali e strumentazioni che rimangono ad uso e fruizione del centro simulazioni di medicina avanzata della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Cagliari per ampliare l’offerta formativa della stessa nell’ambito della crescita didattica dell’Ateneo di Cagliari. Si invita gli iscritti quindi a chiedere tutti i dettagli del caso ai desk di registrazione in merito.

Requisiti di partecipazione 

      • Lo studente deve essere iscritto all’Università degli Studi di Cagliari nel corso di Laurea in Medicina e Chirurgia oppure deve dimostrare e affermare con assunzione di responsabilità di aver conseguito il titolo di Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Ateneo di Cagliari oppure essere regolarmente iscritto all’albo dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Cagliari;
      • Lo studente deve essere iscritto a un’Università degli Studi Italiana nella Facoltà di Medicina e Chirurgia oppure deve dimostrare e affermare con assunzione di responsabilità di aver conseguito il titolo di Laurea in Medicina e Chirurgia presso un Ateneo italiano oppure essere regolarmente iscritto a uno degli albi dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri dello Stato Italiano; 
      • Lo studente deve essere iscritto a un’Università degli Studi della Comunità Europea nella Facoltà di Medicina e Chirurgia oppure deve dimostrare e affermare con assunzione di responsabilità di aver conseguito il titolo di Laurea in Medicina e Chirurgia presso un Ateneo dell’UE oppure essere regolarmente iscritto a uno degli albi professionali di ambito sanitario riconosciuti dall’OMS;
      • Deve aver rispettato i termini di iscrizione comunicati dall’associazione Dipartimento Medico tramite i suoi canali o quelli dell’Università degli Studi di Cagliari e dell’Ersu di Cagliari;
      • Deve aver provveduto alla quota di prenotazione entro i termini indicati dall’associazione Dipartimento Medico tramite i suoi canali o quelli dell’Università degli Studi di Cagliari e dell’Ersu di Cagliari;
      • La non corretta procedura di prenotazione nei termini previsti, prevede il decadimento dalla posizione di idoneo e il passaggio in graduatoria della/del richiedente immediatamente successivo.
      • Dichiara di aver letto e accettato il regolamento del corso durante la procedura di iscrizione;
      • Gli studenti partecipanti ai programmi Erasmus e Globus devono comunicare il loro livello di lingua italiana consegnato all’ufficio Settore Mobilità Studentesca e attività relative ai programmi di scambio internazionale – Ismoka in Via San Giorgio N°12 – Cagliari per poter permettere alla Dipartimento Medico di fornire loro il supporto adeguato durante lo svolgimento del corso.

Per iscriverti alla Medical Summer School 2019 clicca sul link che trovi di seguito, compila i dati e attendi l’e-mail di conferma dell’avvenuta prenotazione.

Le iscrizioni apriranno il 31 Luglio 2019 dalle ore 18:00 e chiuderanno il 31 Agosto 2019 alle ore 24:00.

Medical Summer School 2019